Galleria



---in lavorazione-----

Classificazione della farina

 

Sotto il profilo prettamente salutare è risaputo che le farine quanto più sono raffinate quanto più sono dannose per la salute umana, la farina raffinata è difficile da digerire, povera di sali minerali, aminoacidi e vitamine, determina un innalzamento dell'indice glicemico  con conseguenze pericolosissime per la salute umana.

Dalla macinazione del grano tenero di ottiene la cosiddetta farina bianca che può essere di diverse tipologie in base al grado di raffinazione :

Integrale: E' ricavata dal chicco macinato completo del germe. E' la più completa dal punto di vista nutrizionale, ricca di sali minerali e vitamine. Sono commercializzati prodotti definiti integrali composti da farina 00 con l'aggiunta di crusca che però non hanno la stessa validità nutrizionale. .

Tipo 1 e 2: Contengono più fibra della 0 e 00. Sono più adatte alla panificazione.

Tipo 0: Adatta alla preparazione di pasta fresca e pane. Il maggiore contenuto di glutine rende l'impasto elastico.

Tipo 00: Farina completamente raffinata, ricavata dalla parte più interna del chicco. E' la più povera di sali minerali, vitamine e fibra ma  ricca di amido.

 

Uno dei grani duri più pregiati e richiesti è la varietà Senator Capelli, un grano non irradiato da raggi gamma, dal basso contenuto glutinico, facile da digerire e adatto a chi soffre di lievi intolleranze al glutine.

Dalla macinazione del grano duro si ottiene:

Semola integrale: E' ottenuta per macinazione diretta del chicco di grano duro senza setacciatura. Vengono mantenute tute le parti della cariosside: il germe, l'endosperma e la crusca. 

Semola: E' ottenuta per macinazione del chicco intero ma con un passaggio di abburattamento o setacciatura in più rispetto a quell integrale. E' ideale per la produzione della pasta fatta in casa  risulta più compatta e callosa , conserva piu sapidita e profumi e risulta molto piu facilmente digeribile.  

Semola rimacinata: E' ottenuta con un processo produttivo che prevede più livelli di macinazione al fine di ottenere una grana soffice e sottile privata interamente della crusca. E' ideale per pizze, focacce e altri lievitati.

 

 

 

Cerca la ricetta



Il gruppo fb

Le pagina fan

semi_sesamo1.jpg

Alcuni commenti

Torta con crema e mele

Di Lidia (06 masi fa)

Recensione su Torta con crema e mele
5
Titta, se provi facci sapere! Continua a leggere
Muffin alle pesche senza glutine

Di admin (06 masi fa)

Recensione su Muffin alle pesche senza glutine
5
Grazie per la segnalazione Continua a leggere
Torta con crema e mele

Di Titta (06 masi fa)

Recensione su Torta con crema e mele
5
Questa la devo assolutamente fare mi intriga moltissimo . Però senza glutine . Continua a leggere
Gnocchi al basilico

Di silvia (07 masi fa)

Recensione su Gnocchi al basilico
5
A me sono venuti, buoni ma duri...dove ho sbagliato??!! Continua a leggere
Cannoncini all'ananas

Di Vale (07 masi fa)

Recensione su Cannoncini all'ananas
5
Ciao Miriam, per la pasta sfoglia puoi farla direttamente tu seguendo ricette vegan che trovi facilm... Continua a leggere

Siti amici

 

 

Gas - Bimby Vegan

GAS

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione coockie policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information