Torta con crema e meleIn evidenza

Categoria: 
Dolci
da

Torta con crema e mele

Ingredienti

Per 8 Persona(e)

torta

  • 130 gr zucchero
  • 180 gr farina 1
  • 70 gr fecola
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 120 gr yogurt di soia
  • 100 gr olio di semi
  • 120 gr latte di soia
  • 1 scorza limone

crema pasticcera

  • 250 gr latte di soia
  • 30 gr amido di mais
  • 25 gr zucchero
  • scorza di limone grattata
  • vaniglia

copertura

  • 2 mele renette
  • 2 cucchiai zucchero
  • succo di limone
  • 30 gr nocciole tostate e spellate

Istruzioni: Torta con crema e mele

Tritare grossolanamente le nocciole e metterle da parte.

Preparare una crema pasticcera mettendo tutti gli ingredienti nel boccale e cuocendo a 90° per 6 min, vel 4. Far intiepidire  La crema dovrebbe venire piuttosto compatta (si solidifica man mano che si raffredda). Se dovesse rimanere troppo fluida (a volte succede se si usa un latte vegetale di altro tipo), aggiungere un cucchiaio di maizena e far cuocere ancora qualche minuto. Se invece è troppo dura (deve essere bella compatta ma non tanto da non riuscire a spalmarla) potete diluirla leggermente con un cucchiaio di latte.

Nel frattempo sbucciare le mele e tagliarle a fettine, irrorandole con succo di limone.

Mettere nel boccale lo zucchero e la scorza di limone 10 sec vel 9. Aggiungere la farina, la fecola e il lievito, mescolare qualche sec a vel 4. Aggiungere lo yogurt, l'olio, e il latte. Mescolare 15 sec a vel 5 Ungere una tortiera di 20- 22 cm di diametro (meglio se apribile, essendo pesante risulterebbe difficile toglierla con una tortiera normale) e versare l'impasto, che dovrebbe avere più o meno la stessa consistenza della crema pasticcera. Usando altri tipi di farina potrebbe essere necessario variare un po' la quantità del latte. Versare la crema pasticcera sopra l'impasto e distribuirla uniformemente. Mettere le fette di mela facendole penetrare un po'. Spolverare con lo zucchero e distribuire le nocciole. Cuocere a 180° per 50 minuti.

La torta è ancora più buona il giorno dopo, tenetene conto quando la vorrete fare.

NOTA: è possibile diminuire la quantità di zucchero, fino addirittura a 50 grammi (se usate un latte zuccherato, oppure 70 gr). Se siete abituati a fare dolci... poco dolci, potete tranquillamente metterne meno.

Se la ricetta ti è stata utile o se vuoi contribuire al mantenimento di questo sito, clicca su uno dei nostri sponsor oppure puoi offrirci un caffè

Torna su